Fluorite viola: proprietà, usi, combinazioni e curiosità

La fluorite viola è una delle più comuni pietre più utilizzate in cristalloterapia. Condivide tante proprietà con altri tipi di fluorite che si differenziano principalmente per il colore l’una dall’altra. Oggi vediamo gli usi, le curiosità e le combinazioni di questa variante viola. Potete lavorarci sul sesto chakra, così da sbloccarlo e favorire invece l’empatia, l’istinto e la capacità di vedere oltre.

Il colore può essere più o meno scuro ma, in ogni caso, invita al mistero e la magia. Il viola di questa pietra vi aiuta a interpretare meglio i sogni e potete usarlo come talismano per comprendere meglio la vostra e altrui anima. Dona saggezza e permette di portare a galla i desideri nascosi.

Proprietà della fluorite viola

La fluorite viola vi permette di connettervi allo spirito meglio di ogni altra fluorite. Rende la mente più acuta e la purifica, permettendo di avere pensieri molto più puliti. Lavora sul terzo occhio, dona consapevolezza e rafforza l’intuito. Tra gli altri usi che è possibile farne c’è quello di amuleto per proteggervi. Dovete in questo caso indossarla sempre. Difende dai pensieri negativi, gli spiriti malvagi e anche dagli incubi.  In cristalloterapia è abbastanza comune lavorarci anche per rimuovere i blocchi fisici.

Corpo

Pulisce il corpo dalle impurità e stimola il sistema immunitario. Potete lavorarci se avete problemi relativi al sistema respiratorio come per esempio la tosse secca, la bronchite, il raffreddore. Rafforza i denti, le ossa e aiuta anche a prevenire i danni posturali. Un potente bilanciatore per la chimica del cervello.

Mente

La fluorite viola lavora sul corpo emozionale, vi aiuta a vedere in modo molto più chiaro i vostri sentimenti, a mettere in ordine i pensieri. Gli schemi confusi nella vostra mente diventano ora coerenti e potete guardare in modo sensato e fiducioso ai vostri obiettivi, senza cadere nella trappola della rigidità di pensiero.

Spirito

La fluorite viola lavora bene sulle energie mentali e in particolar modo quando viene posizionata sul terzo occhio. Grazie a lei, è possibile trasferire sul piano materiale i concetti che quasi sempre restano intrappolati nella mente.

Come si usa la fluorite viola

Potete indossare al collo una bella fluorite viola, soprattutto se dovete affrontare un esame o un colloquio importante. Vi permette di mantenere la calma e allo stesso tempo restare concentrati su quelli che sono gli obiettivi.

La fluorite viola potete usarla in casa per attirare entusiasmo e calore. Va bene anche nel posto dove lavorate. Se la mettete in camera da letto, vi rende più attivi nel sesso. Nello studio di lavoro, più ricchi di idee. Dovreste metterlo nella zona sud.

Combinazioni con altre pietre

Potete usare la fluorite viola insieme al cristallo di rocca per aumentare la consapevolezza o altrimenti, insieme all’ametista. Con quest’ultima anche se lavorate per raggiungere degli obiettivi o per l’apertura del terzo occhio.