Bracciali per equilibrare i sette chakra

bracciali per equilibrare sette chakra recensioni
Tre bellissimi bracciali che puoi utilizzare per equilibrare i sette chakra e per meditare!

I sette chakra sono i centri energetici del nostro corpo e possono essere equilibrati in molti modi, tra cui anche grazie all’uso delle pietre. I bracciali per i 7 chakra sono comodi perché possono essere indossati continuamente, sono composti dalle 7 pietre associate ai chakra e tra le tante cose sono anche molto belli da vedere.

Equilibrare i centri energetici ti permette prima di tutto di raggiungere l’armonia, trovare il tuo equilibrio e intervenire su determinati aspetti della tua vita dove senti c’è bisogno di portare armonia.

Ora, ricordati una cosa però, non basta un bracciale per migliorare la propria vita e nemmeno per equilibrare i chakra. Però può darti un piccolo supporto e poi secondo me, sono bellissimi da indossare.

Qui sotto trovi i 3 modelli che reputo migliori. Puoi acquistarli direttamente su Amazon. Perciò se vuoi individuare subito il modello adatto a te salta la parte che segue e vai subito alle recensioni. Se invece vuoi sapere qualcosa in più sui chakra continua a leggere, trovi una breve spiegazione qui sotto.

Cosa sono i sette chakra

I chakra possono essere armonici, bloccati o iperattivi. Quando sono in armonia vuol dire che l’energia scorre libera, nel caso di blocco scorre lentamente e d’iperattività troppo velocemente. Le cause possono essere diverse, come per esempio dei traumi del passato. Le tecniche per riequilibrarli esistono e di va dalla cristalloterapia allo yoga, dalla cromoterapia al Reiki.

Ognuno dei sette chakra è collegato a più pietre e lavorandoci è possibile andare a risolvere appunto il problema energetico che lo colpisce. I sette chakra principali sono:

  • Muladhara: il centro della radice, è posizionato alla base della spina dorsale. Governa l’istinto, lo spirito di sopravvivenza, il rapporto con la famiglia e con il denaro. Le principali pietre associate sono quelle rosse e nere.
  • Svadhisthana: il centro sacrale, si trova sotto l’ombelico. È associato alle emozioni e la sessualità. Le pietre associate sono quelle arancioni.
  • Manipura: è il plesso solare e si trova sotto lo sterno. È associato alla volontà e all’ego. Le pietre associate sono quelle gialle.
  • Anahata: è il chakra del cuore e si trova all’altezza del cuore. E’ associato a tutti i sentimenti, compreso l’amore. Le pietre collegate sono quelle verdi e rosa.
  • Visuddha: è il chakra della gola e si trova all’altezza della gola. Governa la comunicazione. Le pietre associate sono quelle azzurre e blu.
  • Ajna: è il chakra del terzo occhio e si trova tra le sopracciglia. Governa l’intuito e le capacità extrasensoriali. Le pietre associate sono quelle viola.
  • Sahasrara: è il chakra dai mille petali e si trova sulla fontanella. Governa tutta quanta la sfera spirituale. Le pietre associate solo quelle bianche, trasparenti e viola chiaro.

Braccialetti per i 7 chakra: recensioni e 4 modelli consigliati

Qui sotto trovi le recensioni dei tre bracciali per i sette chakra. I modelli che reputo migliori, inoltre sono molto belli e perfetti anche come regalo.

Bracciale per i 7 chakra con occhio di tigre

Il bracciale è realizzato con le sette pietre, una per ogni chakra. In più ci sono 12 perle di occhio di tigre che vanno a riempire il resto della lunghezza. Il laccio è in nylon ed è regolabile. Le pietre associate ai chakra sono: agata rossa, pietra del sole, occhio di tigre marrone, malachite, acquamarina, lapislazzuli, ametista. Lo puoi acquistare da COAI, per me in questo caso il loro nome è una garanzia di qualità. Inoltre i loro gioielli sono molto resistenti e bellissimi. Un vantaggio poi è il suo essere regolabile, si adatta bene a ogni polso.

Compra il bracciale su Amazon!

Bracciale per i 7 chakra con l’onice nera

Questo bracciale è venduto sempre da COAI. È davvero particolare e fa la sua figura. Gira per 3 o 4 volte intorno al polso in base alla sua dimensione. Possiede ben 108 perline di onice nera opaca. Le pietre associate ai chakra sono sette: ametista, lapislazzuli, acquamarina, malachite, occhio di tigre rosso, occhio di tigre marrone e pietra del sole. È un bracciale ideale per esempio durante la meditazione.

Compra il bracciale su Amazon!

Bracciale per i 7 chakra con le finiture in argento

Questo bracciale è un po’ più economico, perfetto soprattutto per le donne viste le finiture. Lo vende Mayting. Per ogni chakra una pietra, ognuna separata con un accessorio di color argento. Le perline sono di 10 mm e il filo è abbastanza elastico. Trovi Un’ametista, una sodalite, un turchese, una giada, l’occhio di tigre, un’agata rossa e un citrino. Il filo comunque sembra non essere particolarmente resistente e ho dei dubbi su alcune perle, tuttavia il venditore dice che sono tutte vere. Se vuoi spendere poco e avere un bracciale molto carino, ti consiglio di prenderlo in esame.

Compra il bracciale su Amazon!

Scopri l’ebook: equilibra Muladhara con le pietre

Equilibra il tuo primo chakra grazie ai 14 cristalli collegati. È giusto per te se vuoi recuperare il tuo istinto, migliorare il rapporto con la tua famiglia e sbloccarti dal punto di vista economico. 

Equilibra Muladhara con le pietre è composto da 19 capitoli e ti portano ad affrontare passo dopo passo i blocchi e gli stati d’iperattività del tuo chakra della radice.

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on print
Ciao, Sono Claudia!

Ciao, Sono Claudia!

I miei cristalli è uno spazio di condivisione, trovi tanti articoli utili per aumentare le conoscenze nel campo delle pietre e capire come possono esserti utili per l'equilibrio personale e della casa.

Vuoi collaborare con me?

Il mio ebook