Morganite: proprietà, combinazioni e usi in cristalloterapia

Proprietà e usi della morganite
La morganite lavora sul chakra del cuore, tutti i benefici e i modi per usare questa pietra rosa!

La morganite è una bella pietra rosa poco nota a livello storico. La sua scoperta anzi è stata piuttosto recente. Numerose le proprietà, in cristalloterapia infatti viene ampiamente utilizzata per i benefici che riesce a dare al corpo, la mente e lo spirito. Soprattutto quando viene usata a contatto con il chakra del cuore. Questo cristallo viene considerato un trasmettitore di amore divino.

La morganite è un berillo rosa e come tutti i berilli, è sacro alla Dea del Caos Tiamat nella tradizione sumero-babilonese. Il caos è quella forza misteriosa che ha permesso a ogni cosa di esistere.

Proprietà della morganite

La morganite è una pietra eccellente quando si tratta di lavorare sul piano energetico e spirituale. Le sue proprietà però si fanno sentire anche per quanto riguarda il corpo e la mente. Se la indossate per lunghi periodi aumenta la vostra consapevolezza e rafforza il collegamento con il divino. Grazie a lei potete relazionarvi in modo molto più equilibrato con gli altri, imparando qualora non ne siete capaci, a valorizzare l’uguaglianza e a essere più comprensivi.

Benefici per il corpo

La morganite viene usata a livello fisico per diversi problemi di salute. Interviene sul cuore in caso di palpitazioni o altri problemi cardio-circolatori, ma agisce positivamente anche su altri organi, come per esempio i polmoni. Li va a liberare e promuove una sorta di auto purificazione.

Questo berillo può essere utilizzato nel settore della cristalloterapia per abbassare lo stato di stress e giovare così su tutto il sistema nervoso. Non solo, se portata all’altezza della gola, aiuta a combattere le infiammazioni e le infezioni oltre che le disfunzioni tiroidee.

C’è anche chi utilizza la morganite per ridurre le vertigini e gli attacchi di asma. Ossigena infine le cellule del corpo.

Riassumendo, è utile per: la salute del cuore e dei polmoni, ridurre lo stress, le infiammazioni e le infezioni della gola.

Benefici per la mente

Da un punto di vista psichico vi mette nella condizione di aver più fiducia in voi stessi, essere più consapevoli di quelle che sono le vostre qualità. È in sintonia con le frequente mentali di chi investe su se stesso, che siano liberi professionisti o persone che vogliono dar vita a nuove imprese. Perciò vi consiglio d’indossarla se dovete tenere riunioni o incontri con eventuali finanziatori, così da mantenere la giusta calma necessaria per portare a buon fine la trattativa.

Promuove anche l’equità. Non solo quella che pretendete per voi, ma anche quella che voi dovete offrire agli altri. Equità in ogni diversità emotiva, mentale e fisica. In pratica la morganite promuove l’uguaglianza e la buona comunicazione.

Riassumendo, è utile per: fiducia in se stessi, l’equità, difendere le diversità, comunicare bene.

Benefici per le emozioni

A livello emozionale, la morganite è allineata con il chakra dei sentimenti. Portatela all’altezza del cuore se avete bisogno di superare emozioni negative che la paura, la rabbia e il risentimento. Ma anche se state cercando di riconoscere i vostri sentimenti inespressi. Vi aiuta a capire quando vi auto sabotate a causa della paura, sia in ambito sentimentale, lavorativo, dei cambiamenti etc.

Lo scopo della morganite è quello di donare calma mentale, energia tra i pensieri, azioni ricche di amore… aiuta anche ad accettare le dimostrazioni di affetto da parte degli altri. È un cristallo che riflette la luce del cuore, insegna a lasciarsi andare all’amore.

Riassumendo, è utile per: superare la negatività e la paura, combatte il risentimento e i sentimenti repressi, calma la mente, lascia andarsi all’amore.

Benefici per lo spirito

La mente si allinea con lo spirito grazie a questo berillo rosa. Eleva la spiritualità, vi avvicina all’energia divina in modo più vero e sincero. La sua energia è in sintonia con il Cuore Universale e ci ricorda che tutti noi facciamo parte di un piano più alto.

Ci prepara ad accogliere l’aiuto degli spiriti guida, degli angeli o qualsiasi altra figura superiore riconosciamo. Sostiene durante un forte trauma emotivo o una perdita, ci insegna a non perdere mai la fede e la fiducia. Insegna ad amare la vita, giorno dopo giorno.

Riassumiamo, è utile per: avvicinarsi all’energia divina, accogliere lo spirito guida, superare un trauma e una perdita.

Come si usa la morganite

  • Indossate un ciondolo di morganite che arriva all’altezza del cuore se volete liberarvi delle emozioni negative ed aprirvi invece all’Amore Divino.
  • Posizionatela in un una stanza dove passate molte ore della giornata, così che vi ricordi sempre del vostro collegamento con l’Universo.
  • Potete usarla per la meditazione con i cristalli, è una pietra molto adatta a questo tipo di pratica, potete perciò utilizzarla per favorire il rilassamento oppure, se cercate un contatto con il vostro spirito guida.
  • Dormendoci riuscite a far emergere i sentimenti inespressi visto che la vostra parte conscia è silenziosa e non può far resistenza.
  • Durante un trattamento di cristalloterapia potete muoverla in senso orario sopra il chakra del cuore per armonizzarlo.
  • Mettetela sulla scrivania se siete imprenditori o creativi, vi aiuta negli affari.

Come pulirla, caricarla e purificarla

Potete pulire la morganite sotto l’acqua corrente oppure con il vapore. Potete caricarla grazie al supporto di una drusa di ametista, ai raggi della luna oppure con il Reiki. Per la purificazione va bene dell’incenso oppure sempre la drusa di ametista.

Il mio personale pensiero è questo: caricare e purificare le pietre non sono azioni necessarie. Può risultare però un rituale utile per voi, così da stabilire una maggior connessione con la pietra.

Combinazioni con altre pietre

Potete utilizzare la morganite in combinazione (o in sostituzione) con il quarzo rosa per le palpitazioni. Con l’ossidiana fiocco di neve per stimolare la circolazione sanguigna. Usatelo con il cristallo di rocca per il contatto con gli spiriti guida.

Leggende, credenze e storie della morganite

Non sono note leggende sulla morganite. Sappiamo però che, come gli altri tipi di berillo, spesso veniva utilizzata nella divinazione per vedere il futuro. Il berillo poi veniva usato per onorare Tiamat, la dea sumero-babilonese del caos e Astarte, dea fenicia dell’amore, della guerra e della fertilità.

Per quanto riguarda il nome morganite, gli è stato dato dal mineralogista statunitense George Frederick Kunz, in onore di Pierpont Morgan, un banchiere di New York nonché collezionista.

Un po’ di mineralogia

La morganite è un berillo di colore rosa. Tale colorazione è dovuta dalla presenza di manganese, alcune volte anche di rubidio e cesio. I più importanti giacimenti si trovano in Madagascar e Brasile.

Dove comprare la morganite

La morganite non è una delle pietre più comuni da trovare in commercio. Potete comunque provare a cercarla nei negozi che vendono pietre o gioielli etnici. Potreste trovare anche ciondoli, bracciali e anelli davvero molto belli.Se cercate la morganite tagliata, di quelle da gioielleria, costa di più chiaramente di una pietra grezza, magari di quelle che non sono buone per il taglio. Mi è capitato di comprarla spesso anche su internet. Vi suggerisco di valutare questo ciondolo di morganite.

Credit photo: vvoennyy

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on print

Le guide di I miei Cristalli