Pietre gialle: proprietà, usi ed elenco completo

elenco completo delle pietre gialle in cristalloterapia
L'elenco completo delle pietre gialle, dal quarzo citrino al topazio imperiale. Proprietà e utilizzi delle pietre, significato del colore e curiosità.

Le pietre gialle sono legate al plesso solare. La più famosa e utilizzata in cristalloterapia è il quarzo citrino. Qui sotto trovate l’elenco delle pietre più comuni ma anche le proprietà generiche delle pietre gialle, così come il significato di questo bellissimo colore.

Proprietà delle pietre gialle

Il giallo rappresenta la luce e le pietre di questo colore vi aiutano a vedere oltre alcuni momenti bui della vita. Vengono usate per equilibrare Manipura, il terzo chakra.

Un po’ tutte le pietre gialle stimolano la creatività e la positività. Permettono di superare momenti di chiusura e di sconforto tenendole a contatto con la pelle.

Significato del colore giallo

Il giallo è il colore del sole, della luce e del calore. Rappresenta la creatività, la vivacità d’intelletto e l’espansività. Tutte qualità importanti nelle persone. Questo colore è molto bello e può dare calore, quindi può essere perfetto anche per ridipingere una stanza della casa. Il giallo viene associato alla anche forza e alla voglia di fare nuove esperienze sia in ambito privato che lavorativo. Ricordiamo che al giallo sono attribuite anche effetti calmanti.

In cromoterapia viene utilizzato per equilibrare l’organismo, in particolar modo il sistema digestivo e quello epatico.

Le persone che amano il giallo sono estroverse, creative e possiedono una grande immaginazione. Accetta il cambiamento e anzi, spesso sente un grande bisogno di affrontarlo per rinnovarsi e sentirsi davvero vivo.

Elenco completo delle pietre gialle

Ambra

L’ambra è una resina fossile ma ormai è comune trovarla tra l’elenco delle pietre gialle, arancioni e brune perché ampiamente utilizzata nel settore della cristalloterapia.

E’ sicuramente affascinante studiare e comprendere tutto il suo percorso di formazione e lo farò nell’articolo dedicato. In cristalloterapia però questa pietra viene suggerita contro lo stress, in particolar modo quando aggrava sulla salute fisica causando mal di testa e mal di schiena. Tenete l’ambra vicino a voi durante il sonno per fare sogni tranquilli.

Tempo fa ho comprato questa collana d’ambra con certificato di autenticità. Il prezzo è interessante e a livello energetico mi trovo molto bene con lei.

Occhio di tigre

L’occhio di tigre è piuttosto conosciuto. E’ una delle pietre più note e utilizzate in cristalloterapia. Le sue energie si allineano con quelle terrene e del terzo chakra, favorendo così le scelte d’istinto.

Suggerito in cristalloterapia anche per lavorare sulla creatività, una collana di occhio di tigre è utile anche per aumentare il coraggio. La potete utilizzare in molti contesti, anche per diventare un po’ più pazienti.

Pirite

La pirite inganna. Il suo colore è quello dell’oro e questo porta molte persone ad avvicinarsi a lei per un presunto elevato valore commerciale. Si tratta in realtà di una pietra gialla molto economica e utilissima a livello vibrazionale.

Offre un effetto immunostimolante, ovvero è utile per aumentare le difese immunitarie. Pare inoltre adatta per favorire la digestione e per calmare il mal di testa e il mal di denti.

Oltre ai benefici a livello fisico, la pirite offre la possibilità di ottenere tanta energia positiva. Tenete una pirite grezza nella stanza dove passate più tempo con le altre persone e vi aiuta a far emergere i conflitti irrisolti che non vi permettono di vivere serenamente il rapporto.

Quarzo citrino

Il quarzo citrino è la pietra gialla più famosa e utilizzata in cristalloterapia. Svolge un effetto antistress ed è disintossicante per la mente, aiuta ad allontanare i pensieri negativi che spesso ci impediscono di apprezzare veramente ciò che abbiamo.

La potete usare per meditare quanto per aumentare la capacità di attenzione. E’ quindi ottima per lo studio. Ricordiamo che nei tempi remoti era anche la pietra della fortuna.

Il quarzo citrino è spesso colorato artificialmente e i suoi colori vengono resi più brillanti di quelli che non sono realmente. Un buon braccialetto naturale è questo. Sapete che indossando il citrino attirate ricchezza nella vostra vita?

Quarzo rutilato

Di bellissimo aspetto, il quarzo rutilato è adatto per combattere l’inappetenza e per allontanare lo stress e l’ansia cronica.

Anche questa pietra trova un discreto utilizzo quando si tratta di dover stimolare l’intelletto, va infatti ad aumentare la capacità di concentrazione e di meditazione. Se lo portate sempre con voi esercita un’azione tonica sull’organismo. Utile anche per il sistema immunitario.

Topazio imperiale

Il topazio imperiale è una pietra costosa ed è sicuramente un bel pezzo da avere nella propria collezione privata di pietre e minerali. Se lo possedete potete usarlo anche in cristalloterapia. Trova il suo perché di utilizzo sia per mente, corpo e spirito ed è apprezzata in tutte e tre queste strade.

Per esempio vi rende meno paurosi e più combattivi, riduce l’ansia e il nervosismo e inoltre aumenta il metabolismo, da molti è impiegato come pietra calmante e per aumentare il dialogo. E’ perfetta per il terzo chakra.

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on print

Le guide di I miei Cristalli